Renzo Guccinelli

Renzo Guccinelli

In Regione

Alluvione: "Altri 30 milioni per le aziende colpite"

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 12 Marzo 2012 18:01

La Regione ha inserito nuove risorse  nel bando destinato alle aziende colpite duramente dall’alluvione.

Abbiamo preso questa decisione visto che non ci sono risorse a sufficienza per finanziare le infrastrutture danneggiate, le famiglie colpite e le imprese. La Regione si è guardata in tasca, ha trovato 5 milioni di euro e fatto un primo bando per le aziende che hanno subito danni sotto i 30 mila euro, poi ha fatto la scelta di proporre all’Europa di usare diversamente le risorse che avevamo a disposizione per mettere altri 30 milioni in questo bando, quindi anche per le aziende che hanno subito danni superiori alla soglia fissata precedentemente. Vorrà dire che faremo un bando in meno per progetti di sviluppo e di crescita, ma non potevamo lasciare sole le aziende di fronte al dramma evidente che hanno subito durante l’alluvione.
 

Cinque anni in un'esperienza di governo

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 29 Settembre 2009 08:47

le cose fattecon_burlando

Pur separandoci ancora alcuni mesi dalla fine della legislatura regionale, è venuto il momento di tracciare un bilancio del mandato e soprattutto di condividerlo con tutti voi, amici, cittadini, ed elettori. Sono stati per me cinque anni molto appassionanti, ricchi di sfide difficili, anche per uno che pur veniva già dalla lunga ed straordinaria avventura del governo di Sarzana. In questa pagina troverete alcune sintesi del lavoro fatto in questo periodo, anche se devo dire che nessuna tabella potrà mai trasferirvi tutta...la fatica che è stata necessaria. Infatti in questo arco di tempo mi sono dovuto misurare col mestiere di assessore affrontando due fasi molto diverse: nella prima, mi sono posto l'obiettivo di rafforzare i fattori fondamentali dello sviluppo economico della nostra regione. Nella seconda, come immaginerete, si è trattato di portare la Liguria il prima ed il meglio possibile fuori dalla crisi finanziaria internazionale.
Per raggiungere il primo obiettivo era necessario dare all'economia ligure un quadro normativo
necessario e lasciato scoperto dalla precedente giunta della destra. Senza norme certe chi vuole investire non lo fa, proprio perchè vuole sapere bene che partita va a giocare. Di tutti i provvedimenti legislativi che troverete elencati, quelli che maggiormente voglio ricordare sono il Testo Unico sul Commercio, seguito da tutta una serie di provvedimenti collegati che disciplinano le varie attività commerciali, la Legge sull'Internazionalizzazione, la Legge sulla Ricerca. Proprio queste due leggi che ho fatto approvare mi permettono di passare al secondo punto fondamentale che ho messo al centro del mio lavoro di assessore: far crescere, tramite la ricerca e lo sviluppo, e quindi tramite la collaborazione tra i centri di ricerca e le imprese, la qualità e la competitività delle produzioni liguri. In tal senso abbiamo indirizzato molte risorse del POR 2007 - 2013, lo strumento fondamentale per gli incentivi alle imprese che ha mantenuto gli stessi livelli di erogazioni (più di 500 milioni in tutto) del periodo precedente, fatto non scontato e che va a merito di questa giunta regionale. Il tutto, ovviamente, senza dimenticare di sostenere gli investimenti delle piccole e piccolissime imprese liguri che costituiscono il tessuto fondamentale della nostra economia. Quindi, è arrivata la crisi. Qui la strada maestra che insieme ai colleghi ed al presidente Burlando abbiamo deciso di intraprendere è stata quella di non far "mancare l'acqua" ad un sistema di imprese che comunque aveva investito o voleva farlo. Per questo abbiamo cercato di immettere con i nostri contributi la maggior liquidità possibile nel circuito economico, soprattutto rafforzando quel sistema dei confidi che appunto genera le garanzie necessarie affinché le imprese ottengano i finanziamenti. La crisi qui c'è, ma ha fatto meno danni che da altre parti. Dunque, molto è stato fatto e molto c'è da fare, ma questo sarà oggetto del mio futuro programma elettorale.

Renzo Guccinelli


 Cinque anni di sostegno alle imprese: contributi ed erogazioni in due documenti di sintesi

sintesi dei contributi erogati

sintesi dei bandi 2005 - 2009


 Anno per anno, cronologia di una legislatura

 Anno 2009

clicca qui per il dettaglio dei provvedimenti legislativi

Anno 2008

clicca qui per il dettaglio dei provvedimenti legislativi

Anno 2007

clicca qui per il dettaglio dei provvedimenti legislativi

Anno 2006

clicca qui per il dettaglio dei provvedimenti legislativi

Anno 2005

clicca qui per il dettaglio dei provvedimenti legislativi

 
Logo PD

Condividi